2015-01-10 10.51.48

Il marketing mix è la pianificazione strategica delle quattro leve operative di marketing su cui agisce l’impresa:

  • Il prodotto, inteso come la descrizione delle caratteristiche qualitative dell’oggetto / servizio messo in vendita, i suoi point of parity (caratteristiche qualitative dei prodotti della concorrenza che riesce ad eguagliare), i suoi point of difference (caratteristiche qualitative che differenziano il prodotto da quelli della concorrenza).
  • Il prezzo, ovvero la definizione del metodo con il quale si può calcolare il compenso economico richiesto ai clienti per il prodotto in vendita. Il prezzo è una delle variabili del marketing più difficile da gestire, in quanto esistono diversi metodi per determinarlo (percentuale di ricarico sul prezzo d’acquisto, prezzo dei concorrenti, valore attribuito dal consumatore al bene, etc.) e tra questi andrà scelto il più consono al caso aziendale specifico.
  • Il place, il canale di distribuzione commerciale tramite il quale il venditore cede all’acquirente il bene /servizio prodotto. Il place può essere rappresentato da un luogo fisico (un negozio, una stazione ferroviaria), da un servizio (consegna a domicilio tramite vettore), o da un luogo virtuale (acquisto di musica tramite internet).
  • La promotion, termine che fa riferimento a tutte le modalità pubblicitarie che si possono attuare per far conoscere la propria azienda ed i prodotti: inserzioni sul giornale, cartelloni stradali, web marketing, biglietti da visita, etc.